Home Page

 

INDICE DEL SITO

Home Page *

Ce Posta per te!? *

Leggi la tua posta @indaffarato.it (http://webmaildomini.aruba.it) *

Gestisci la tua casella di posta @indaffarato.it (http://gestionemail.aruba.it) *

Considerazioni su Canone Telecom, Spese Telefoniche e ADSL *

Canone Telecom *

Spese Telefoniche *

Adsl Internet *

Internet by cell *

 

 

Ce Posta per te!?

Leggi la tua posta @indaffarato.it (http://webmaildomini.aruba.it)

Un collegamento per te che hai una casella di posta elettronica @indaffarato.it da consultare on-line con un qualsiasi browser da qualsiasi computer (Attenzione: se non usi il tuo pc, accertati che non restino memorizzate username e password)

 

Gestisci la tua casella di posta @indaffarato.it (http://gestionemail.aruba.it)

Un collegamento per gestire la tua casella di posta elettronica @indaffarato.it per cambiare la password, personalizzare la consultazione on-line

 

Considerazioni su Canone Telecom, Spese Telefoniche e ADSL

Canone Telecom

Non ho ancora trovato una soluzione alternativa, sensata, per l'abbattimento del canone telecom e dei costi telefonici (verso utenze fisse e/o mobili).

Tutte le proposte sino ad ora pubblicizzate sono, normalmente, un sostituirsi a Telecom variando il termine "canone" in qualcosaltro ("contributo mensile") ma la sostanza non cambia.

Ritengo ancora piu' stabile e affidabile la soluzione "classica" con canone telecom per la telefonia fissa; su questa si puo' poi scegliere di attivare, eventualmente, una connessione adsl (vedi a seguito).

Quindi per un impianto base di telefonia senza fare nomi: Telecom Italia SpA (http://www.telecomitalia.it)

Spese Telefoniche

Il telefono, non allunga la vita! Accorcia le distanze, punto e basta.

Il primo modo di risparmiare sulla bolletta del telefono e usarlo con intelligenza quale mezzo di comunicazione e non quale strumento di intrattenimento.

Cerco cavie per valutare Primus Telecommunications Srl (http://www.primustel.it) Chi si offre???

Ovviamente per spese telefoniche inferiori ai 10 euro mensili, considerando un estremamente ottimistico risparmio di 7 euro al mese, ha senso stipulare un contratto con qualsiasi operatore alternativo?

Adsl Internet

a) adsl a tempo

Per le adsl a tempo (paghi il tempo che resti collegato) non c'e' possibilita' di scelta: Alice per Telecom, Libero Free per Infostrada e altre che non ho nemmeno voglia di conoscere. Divertitevi autonomamente.

 

b) adsl "flat"

Per le adsl a canone fisso mensile tutti i gestori sono buoni, finche' non ci sono guasti.

Tuttavia al verificarsi di un guasto si ha subito la possibilita di comprendere quanto sia spesso seccante rivolgersi ad un operatore di call center di un qualsiasi big del settore (Telecom, Infostrada, Fastweb, Tele2).

La scelta di un provider medio-piccolo invece, permette normalmente di ricevere maggiore attenzione e di essere rappresentati nella segnalazione del guasto a Telecom (visto che di fatto tutto cio' che passa per un filo del telefono viene assistito, a vari livelli, da operatori di questo gestore)

Ci sono vari provider medio-piccoli, basta curiosare un po' qua e la'.

Come al solito, non faccio nomi: ARUBA SPA (http://www.aruba.it)

 

Internet by cell

Anche nella giungla di offerte internet via cellulare e' difficile orientarsi.

Da lunga data comunque ho sempre una mia certezza per quanto riguarda un uso 'classico' della rete ovvero, la navigazione moderata, il normale controllo della posta elettronica e persino l'utilizzo di programmi di chat: Wind (http://www.wind.it)

Non ho tempo e voglia di comparare continuamente le offerte esistenti e le promozioni che durano qualche mese. Fatelo voi se volete.

Con 8 euro al mese, io, gia' da molto tempo, posso disporre di un collegamento ad internet "pseudo-flat" (24 ore su 24, per un plafond massimo di 500 MB al mese che significano indicativamente 500 : 3 = 16,6 MB al giorno con possibilita' di cumulo per i giorni di mancato utilizzo nell mese)

All'interno di questo plafond ci stanno comodamente tutte le attivita' che ho sopra enunciato.

La copertura di Wind non e' sempre di tipo 3G/UMTS e in questo caso la lentezza potrebbe non esser gradita, ma il costo basso e fisso, fanno di questa opzione la n. 1 secondo il mio modesto parere.

Laddove fosse presente una copertura 3G/UMTS del gestore Tre (http://www.tre.it) l'opzione da 9 euro al mese risulterebbe essere senz'altro migliore con il suo plafond giornaliero di ben 50MB che putroppo non e' cumulabile nel mese quindi i giorni di inutilizzo non vanno ad incrementare la disponibilita' di traffico per i restanti giorni del mese.

Attenzione: la connessione in roaming (uso di rete TIM per assenza di copertura TRE) costituisce sicuramente un salato addebito in base al traffico scambiato. E' possibile tuttavia 'bloccare' i dispositivi di connessione affinche' usino solo il segnale 3G/UMTS della TRE, evitando questa spiacevole e dispendiosa connessione. Cio' comporta ovviamente l'impossibilita' di connessione in queste aree.

Qualora la connessione avvenga sempre dallo stesso posto con una copertura Tre buona, questa opzione diventa assolutamente la migliore.

Nel mio piccolo muovermi quotidiano, preferisco non avere sorprese di spesa e sono disposto ad utilizzare una metodologia di connessione anche non particolarmente veloce ma ovunque mi trovi. Fate quindi il vostro gioco signori.

Le altre offerte che stranamente sono state proposte quasi contemporaneamente da tutti i gestori sono le famose 100 ore. Chi ha voglia se le puo' approfondire da solo.

Queste opzioni sono state proposte contemporaneamente dai vari gestori quando e' stato introdotto lo scatto alla risposta anche per wind (che in precedenza non lo prevedeva) e quando si e' verificato un altrettanto unìsono ritocco verso l'alto delle tariffe (siamo passati da 4 cents a minuto senza scatto e senza contributo a 15/18 cents a minuto senza scatto)